Piatti unici/ Torte salate

Torta ai broccoli, ricotta e olive taggiasche

La torta ai broccoli che vi voglio presentare è una delizia che vede protagonista il broccolo, meraviglioso ortaggio attualmente stagionale e reperibile. E se vi dicessi che possiamo realizzare questa sfiziosa torta salata tutto l’anno, anche quando il broccolo non è più di stagione?

La risposta sta in un nome: bofrost*.

Credo che molti di voi conoscano questa azienda, realtà presente su quasi tutto il territorio nazionale che si occupa di surgelati di qualità, ed effettua un efficiente servizio di consegna a domicilio.

Per quanto mi riguarda, la mia esperienza con bofrost* risale a molto tempo fa, ben prima di essere contattata direttamente da loro. Mia mamma faceva grandi scorte di alimenti surgelati e ancora ricordo il furgoncino delle consegne arrivare direttamente a casa con quanto ordinato!

È stato per me un vero piacere avere l’occasione di collaborare con loro e devo dire che l’esperienza di acquisto con bofrost* si è rivelata facile, veloce e soddisfacente.

Il sito è intuitivo e ben navigabile, in pochi minuti ho avuto un’idea chiara dell’offerta al consumatore. È possibile trovare una vasta gamma di ortaggi, carne, pesce, sia al naturale che “ricettati” e pronti per il consumo, prodotti da pasticceria e gelati.

Si distingue fra i tanti prodotti la linea bio, ricca di ottimi ortaggi da conservare in congelatore e usare per creare piatti sempre buoni e di qualità.  Per la mia torta ai broccoli ho voluto provare proprio le cimette di broccolo di questa linea.

Io ho la fortuna e la possibilità di organizzare la spesa molto facilmente, pertanto la maggior parte degli ingredienti che acquisto sono freschi e stagionali. Non sono tuttavia un supereroe, e capita sovente che anche io resti con il frigo vuoto. Ho sempre trovato il surgelato una grande risorsa per le occasioni come queste, anche in virtù del fatto che le caratteristiche organolettiche dell’alimento restano ben conservate grazie alla surgelazione.

Il servizio di bofrost* aggiunge vantaggi preziosi a questa già vincente scelta: la consegna avviene esattamente quando lo desidera il consumatore che può scegliere il giorno e l’ora preferiti.

La mia consegna è stata di una puntualità ineccepibile, il fattorino garbato e disponibile.

Torniamo alla ricetta di oggi: la torta ai broccoli è davvero facile e buona e, grazie alle cimette di broccolo già pronte e tagliate, ho potuto realizzarla ancor più facilmente.

torta ai broccoli

Ingredienti:

per la base:

250 g di farina di farro

120 g di acqua naturale

40 g di olio extravergine

un cucchiaino scarso di sale fino

per il ripieno:

300 g di cime di broccoli bio Bofrost

un cucchiaino di capperi sotto sale

un cucchiaio di olive taggiasche

due filetti di alici sott’olio

due spicchi d’aglio

400 g circa di ricotta fresca di pecora

pepe misto in grani

olio extravergine

Preparate la base della torta ai broccoli: unite in una ciotola farina, sale, acqua ed olio. Mescolate e formate velocemente una palla liscia, riponetela quindi a riposare.

Nel frattempo, sbollentate le cimette di broccolo surgelate in acqua a bollore e lievemente salata per 5 minuti. In una padella antiaderente, fate rosolare un trito di capperi, olive, alici e aglio. Unitevi poi il broccolo scolato e fate insaporire per una decina di minuti. Io non ho aggiunto sale.

Lavorate la ricotta con del pepe a piacere in una ciotola, quindi unitevi il broccolo spadellato e raffreddato e tenete da parte.

Riprendete la pasta: stendetela in un ampio disco spesso 3 mm. Foderatevi una teglia, eliminate la pasta in eccesso (potrete usarla per fare dei decori sulla superficie della torta ai broccoli) e riempite con il ripieno di ricotta.

Cuocete la torta salata a 180 gradi per 40 – 45 minuti circa e servitela tiepida. Anche fredda è ottima!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti