Secondi

Nuggets di ceci con maionese alle mandorle

Impolpettare legumi e verdure per me è una missione di vita da quando Ginevra mangia. C’è poco da fare, sotto questa forma golosa e semplice, mangia tutto. Vede un cecio nel piatto e storce il naso. Questa volta ho pensato di prepararle (prepararci) dei golosissimi nuggets di ceci, delle polpettine che fanno il verso al celebre street food americano, ma in versione meatfree. Non per questo sono meno buoni, anzi!

Io li ho trovati deliziosi, e ancor più buoni grazie all’abbinamento con la maionese senza uova che ormai è uno dei miei cavalli di battaglia. Quando preparo burger e polpette vegetali, o chips di verdure, la mia maio con il latte di mandorle non manca mai. Si realizza letteralmente in pochi secondi frullando col frullatore a immersione tutti gli ingredienti, e resta leggera e gradevole nel sapore. La ricetta che vi lascio oggi è arricchita da un ottimo aceto, il non filtrato Ponti, che ha dato a questa salsa una marcia in più.

I nuggets di ceci sono una ricetta da salvare e tenere sempre a portata di mano: sono sfiziosi, sani, fanno mangiare i legumi anche al più scettico dei bambini (grandi e piccoli) e in mezz’ora sono pronti. Devo andare avanti ad elencare i pro, o vi ho convinti?

Per una maggior comodità, e per bypassare i lunghi tempi dell’ammollo e della cottura dei legumi, potete usare tranquillamente i ceci in barattolo (se in vetro meglio). Sono un ottimo salvagente per quelle serate in cui dobbiamo mettere insieme la cena all’ultimo minuto.

Una versione dei nuggets di ceci da provare è quella con i fagioli cannellini, da usare nelle stesse quantità e modalità. Qual è la vostra preferita?

nuggets di ceci

Ingredienti per 3 – 4 persone:

330 g di ceci già cotti (o in barattolo di vetro)

2 patate medie

un rametto di rosmarino fresco

un uovo

sale fino

pepe misto da macinare

pangrattato q.b.

2 cucchiai di Parmigiano

Per la maionese alle mandorle:

100 ml di latte di mandorle non zuccherato

200 ml di olio di semi di girasole (o altro olio delicato)

un cucchiaino di senape

un cucchiaio di aceto di mele non filtrato Ponti

un pizzico di sale

Lessate i ceci dopo il tempo di ammollo,  o prelevateli dal barattolo e risciacquateli bene sotto acqua corrente.

Bollite anche le patate, devono risultare belle morbide.

Inserite i ceci nel mixer e frullateli fino ad ottenere un composto omogeneo.

Trasferitelo in una ciotola ed unite le patate schiacciate, l’uovo, il parmigiano, il rosmarino tritato finemente e aggiustate di sale e pepe.

Mescolate il tutto, e unite quindi il pangrattato fino ad ottenere un impasto ben lavorabile.

Formate con le mani umide tante polpettine e date loro una forma piatta e ovale. Spennellate i nuggets di ceci così ottenuti con dell’olio extravergine e ripassateli nel pangrattato.

Cuoceteli in forno ben caldo a 220 gradi per circa 20 minuti, o fino a che saranno dorati.

Durante la cottura potete dedicarvi alla maionese. Inserite nel bicchiere alto il latte, di seguito l’olio, la senape, l’aceto ed il sale.

Azionate il frullatore ad immersione alla massima velocità per 20 – 30 secondi. Vedrete che in pochissimi istanti, si formerà una crema setosa. Assaggiatela e, se serve, aggiustate il sapore con aceto, sale o senape, secondo il vostro gusto.

Servite i nuggets di ceci ben caldi accompagnati dalla maio alle mandorle e una buona birra fredda!

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    zia Consu
    4 Dicembre 2019 at 17:16

    Li sto replicando anche stasera..ormai sono entrati di diritto nel menù settimanale 🙂

  • Leave a Reply

    Vai alla barra degli strumenti