Aperitivo

Frittatine allo yogurt con carciofi e brie

Con la mia amica Maria Stella, aka Cappuccino Addicted, abbiamo ideato una rubrica su Instagram tutta dedicata alle ricette da aperitivo, vi piace l’idea? Ogni venerdì posteremo una ricetta inedita con ingredienti scelti tramite sondaggio dai nostri followers e speriamo di creare un appuntamento carino, leggero e divertente. Inauguriamo questo progetto con la prima proposta: gli elementi erano brie e carciofi, quindi ho preparato delle frittatine monoporzione arricchite da questi due ingredienti che si sono rivelate di una bontà incredibile! Golose, sfiziose, saporite, queste monoporzioni sono perfette per un aperitivo casalingo rustico ma ben studiato.

Cosa fondamentale, le frittatine sono facilissime e veloci da fare; non verrà rubato tempo al divertimento e potremo godere di uno stuzzichino di tutto rispetto. Le frittatine allo yogurt si cuociono in forno nello stampo da muffin o in cocottine monoporzioni come quelle che vedete in foto. Fate attenzione ad ungere bene i fori dello stampo o il composto si attaccherà tutto con il risultato che sarà difficile staccarlo. Se usate stampi in silicone non dovrete invece preoccuparvi di questo aspetto.

frittatine

Ingredienti per circa 8 porzioni:

5 uova

2 – 3 cucchiai di yogurt greco

60 g di brie

3 carciofi

olio extravergine q.b.

sale fino q.b.

pepe q.b.

vino bianco q.b.

uno spicchio d’aglio

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne, le parti dure e la barba interna se presente. Tagliateli a spicchi e man mano che li pulite metteteli in una ciotola con acqua acidulata con del limone. Scaldate una padella antiaderente, aggiungete un filo d’olio extravergine e l’aglio schiacciato. Fatelo rosolare un minuto, quindi aggiungete i carciofi ben scolati. Saltateli a fiamma vivace, sfumate con il vino bianco quindi abbassate la fiamma e continuate la cottura per altri 7 – 8 minuti aggiungendo poca acqua all’occorrenza. Salateli leggermente e spegnete il fuoco. 

Rompete le uova in una ciotola, unite lo yogurt e sbattete il composto con la frusta a mano. Non dovete sbatterlo a lungo, occorre solo che le uova si mescolino leggermente. Condite con sale e pepe e versate un po’ di composto negli stampini facendo attenzione a non riempirli fino all’orlo perché la frittata si gonfierà molto durante la cottura. Completate aggiungendo qualche pezzettino di brie e uno o due spicchi di carciofo per porzione.

Cuocete le frittatine in forno caldo a 200 gradi per 10 minuti circa.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti