Torte

Ciambellone alle nocciole e grano saraceno

Non vedevo l’ora di riutilizzare il fornetto dopo più di un mese di stop e quale miglior occasione del mercoledì del fornetto che impazza su Instagram? Il tema di oggi erano le farine alternative, non potevo assolutamente farmelo scappare! Ed ecco che è nato il ciambellone alle nocciole con arancia e (farina di) grano saraceno, un dolce da colazione leggero e profumato, perfetto per partire con la giusta energia senza sentirsi troppo appesantiti.

E’ uno di quei dolci, il ciambellone alle nocciole, che appare subito per quello che è: semplice, senza fronzoli e casalingo. Si fa in quattro e quattr’otto con la frusta elettrica e l’unica piccola incombenza che ci richiede è spremere le arance e in seguito filtrarle per ottenere un succo liscio e senza residui.

Sono sicura che questa torta da colazione  con la sua consistenza friabile, leggera ed il suo profumo aromatico vi conquisterà al primo morso!

Ho usato un fornetto da 26 cm di diametro, ma anche da 24 andrà benissimo. Se volete procedere con la cottura in forno, 180 gradi per 40 minuti circa vanno bene.

ciambellone alle nocciole

Ingredienti:

90 g di farina di grano saraceno

90 g di farina di farro

70 g di nocciole

100 g di zucchero di canna chiaro

3 uova

110 g di spremuta d’arancia filtrata

50 g di olio di semi di girasole

una bustina di lievito per dolci non vanigliato

cannella a piacere (facoltativa)

Preparate innanzitutto la spremuta, filtratela e pesatene la quantità richiesta dalla ricetta. Tenete da parte e passate a frullare le nocciole finemente in un robot da cucina, dopo averle tostate per qualche minuto in padella antiaderente. 

Munitevi di una ciotola capiente e rompeteci le uova. Unite lo zucchero e montate con la frusta elettrica per qualche minuto, fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso. Aggiungete l’olio e continuate a lavorare il composto con le fruste, quindi unite il succo d’arancia e infine la farina setacciata. Incorporatela con una spatola dal basso verso l’alto senza smontare l’impasto, quindi aggiungete le nocciole, la cannella e per ultimo il lievito.

Versate l’impasto del ciambellone alle nocciole nel fornetto ben imburrato ed infarinato e cuocete il dolce a fuoco moderato per 45 – 50 minuti circa. Ricordate di non sollevare mai il coperchio per la prima mezz’ora e verificate la cottura con lo stecchino attraverso gli appositi fori del coperchio della pentola.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti