Biscotti

Omini di pan di zenzero per il lunedì dei biscotti

Gli omini di pan di zenzero non possono assolutamente mancare in questo periodo dell’anno e, per il mio appuntamento del lunedì con i biscotti natalizi sono perfetti. Questa volta li ho preparati proprio come  da tradizione e li ho trovati stupendi.

Sono dei biscotti deliziosamente speziati e profumati, dalla consistenza friabile in maniera perfetta e si conservano a lungo, quindi sono un’idea super carina per i regalini di Natale.

Per realizzare i miei omini di pan di zenzero ho seguito la ricetta che ho visto su Ci piace cucinare di qualche settimana fa: credo che userò sempre questa, perché i miei biscotti gingerbread sono venuti perfetti! Le spezie sono dosate benissimo, la consistenza è friabile e uno tira l’altro, ve lo garantisco. Ho apportato una variante nella decorazione, che ho fatto con il cioccolato bianco fuso invece che con la glassa, elemento che non amo moltissimo, ma voi decorateli come più vi piace e coinvolgete anche i bambini in questa operazione, si divertiranno tantissimo!

La ricetta sulla rivista, molto fedele all’originale, elenca fra gli ingredienti il golden syrup, uno sciroppo di zucchero, acqua e limone tipico delle regioni anglosassoni che ricorda molto il miele, e che si può fare anche a casa senza difficoltà. Se però non ce l’avete o non avete voglia di farlo, sostituitelo come ho fatto io con del miele fluido, non comprometterete in alcun modo la riuscita della ricetta.

Ho anche utilizzato una farina diversa rispetto alla 00 indicata sulla rivista e ho raddoppiato le dosi. Vi lascio la mia versione 🙂

omini di pan di zenzero

Ingredienti:

350 g di farina di tipo 2

2 uova

120 g di burro di ottima qualità

120 g di zucchero integrale di canna o mascobado

4 cucchiai di miele

3 cucchiaini di zenzero in polvere

4 cucchiaini di cannella

1 cucchiaino raso di bicarbonato

un pizzico di sale fino

Per decorare: 

cioccolato bianco

Unite in una ciotola gli ingredienti secchi, quindi farina, bicarbonato, sale e spezie. In una casseruola, sciogliete il burro con il miele e lo zucchero ottenendo un composto sciropposo e lasciatelo raffreddare almeno 5 minuti. 

Versate questo composto in una ciotola, unite le uova e mescolate con una frusta. Unite gli ingredienti secchi setacciati e mescolate fino ad ottenere un panetto morbido. Lavoratelo un pochino su un piano di lavoro infarinato, quindi avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigo almeno un’ora.

Riscaldate il forno a 180 gradi e riprendete il panetto di gingerbread.

Stendetelo con il mattarello aiutandovi con dell’altra farina se necessario e ricavate gli omini di pan di zenzero con il taglia biscotti.

Cuoceteli nel forno caldo per non più di 12- 13 minuti. Estraeteli da forno e fateli raffreddare. Nel frattempo, sciogliete a bagno maria il cioccolato bianco e decorate i biscotti come preferite. Io che con le decorazioni sono una vera schiappa, mi sono limitata a fargli degli scarponcini al cioccolato 😀

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti