Torte

Torta di mele e crema pasticcera alle mandorle (senza latte)

La torta di mele è uno dei miei amori più grandi. È LA torta per eccellenza perché è evocativa, confortante e buona, ma di quel buono, semplice ed efficace che quando fai una torta di mele vedi già tutto più bello mentre la stai preparando.

Ho voluto dare un’ulteriore marcia in più ad un dolce che è già perfetto di suo con la crema pasticcera, quindi ci pensate? Torta di mele con crema pasticcera mescolata all’impasto.

L’apoteosi della bonta!

Per renderla ancora più speciale, ho preparato la crema con il latte di mandorle che è deliziosamente aromatico e naturalmente senza lattosio, quindi la torta va bene per tutti.

torta di mele

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

220 g di farina di tipo 1

80 g di zucchero di canna

80 g di olio di semi di girasole

2 uova

170 g di yogurt di soia al naturale

50 g di latte di mandorle non zuccherato

Mezza bustina di lievito

La scorza di un limone

Un pizzico di cannella

Due mele tagliate a cubetti+una mela tagliata a fettine

Per la crema:

350 ml di latte di mandorle non zuccherato

Un uovo

Due cucchiai di zucchero di canna

Tre cucchiai di amido di mais

La scorza di un limone

Preparate innanzitutto la crema. Scaldate leggermente la bevanda di mandorle in un tegame con le scorze del limone prelevate con il pelapatate; in una piccola casseruola antiaderente mescolate l’uovo con l’amido di mais e lo zucchero con la frusta a mano ottenendo una cremina.

Ponete la casseruola sul fuoco tenuto basso e, sempre continuando a mescolare, aggiungete il latte di mandorle.

Continuate a mescolare con la frusta fino a quando il composto si addenserà e cuocetelo ancora per un altro minuto dopo la comparsa del bollore.

Trasferite la crema pasticcera in una ciotola eliminando le bucce di limone e copritela con la pellicola a contatto.

Affettate le mele e tagliatene due a dadini ed una a fette. Irroratele col succo di limone per non farle annerire.

Preparate ora l’impasto della torta di mele.

Montate le uova con lo zucchero. Aggiungete l’olio a filo, sempre montando, e di seguito anche lo yogurt e la scorza di limone grattugiata.

Aggiungete ora la farina setacciata, il lievito e la cannella, alternandoli con la bevanda di mandorle.

Una volta ottenuto un composto cremoso ed omogeneo, versatevi le mele a cubetti ed incorporatele bene con una spatola.

Versate metà composto nello stampo rivestito dalla carta forno, aggiungete la crema ormai raffreddata a cucchiaiate, e completate con il restante composto di torta di mele.

Completate disponendo le mele a fettine sulla superficie della torta e aggiungete qualche altro cucchiaio di crema.

Cuocete la torta di mele con la crema in forno caldo, a 190 gradi per 45 – 50 minuti.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Anna
    3 novembre 2018 at 14:00

    Adoro le torte di mele e questa sembra proprio adatta a deliziare anche gli intolleranti al lattosio come me! La proverò e ti farò sapere. Buon sabato! Anna

  • Leave a Reply

    Vai alla barra degli strumenti