Insalate

Insalata autunnale di cavoli, feta, melograno e pinoli

Insalata autunnale, perchè no?

Le insalate non sono soluzioni esclusivamente estive ai pasti, anzi.. anche nelle stagioni più fredde l’insalata può essere un ottimo modo per portare in tavola tante verdure di stagione abbinate a formaggi, legumi, tonno o sgombro in scatola.. esattamente come faremmo d’estate!

La ricetta di cui parliamo oggi è un perfetto esempio di come un’insalata possa essere perfettamente stagionale, ricca e colorata anche in autunno. Mi piace tantissimo arrostire le verdure e poi, ancora tiepide, metterle in una bella ciotolona insieme a frutta secca, semi oleosi, legumi oppure ad un formaggio, e alla frutta, creando un insieme colorato, vivace e saporito.

L’insalata autunnale con i cavoletti di Bruxelles e i cavolfiori è proprio così: un perfetto mix equilibrato che rende queste verdure un po’ bistrattate più interessanti e, con l’aggiunta di una porzione di riso basmati, o riso venere oppure di farro o orzo, diventa un ottimo piatto unico sano e nutriente.

Questa insalata autunnale si prepara inoltre in un batter d’occhio, 10 minuti di forno per cavoletti e cavolfiore, e poi via in una ciotola insieme a tutto il resto. Per arricchire questo piatto ho scelto il nuovo aceto balsamico di Modena Ponti HD, denso e dal sapore armonioso.

insalata autunnale

Ingredienti per 2 – 3 persone:

350 g di cavoletti di Bruxelles

320 g di cavolfiore

150 g di feta

un cucchiaio di pinoli

mezzo melograno

olio extravergine

sale fino

olio extravergine

Aceto Balsamico di Modena Ponti HD

Mondate i cavoletti e ricavate dal cavolfiore le cimette. Sciacquate entrambi sotto l’acqua corrente e disponeteli poi sulla placca del forno. Irrorateli con un filo d’olio, condite con un pizzico di sale ed infornateli a 200 gradi in forno già ben caldo per 10 minuti. Dovranno cuocere ma non diventare troppo teneri, il bello di questa insalata autunnale è la consistenza delle verdure ancora croccantine.

Una volta pronte, tiratele fuori dal forno e lasciatele intiepidire. Scaldate un padellino antiaderente e tostate i pinoli senza aggiungere alcun grasso per 3 – 4 minuti.

Trasferite ora i cavoli in una bella ciotola ed unite la feta sbriciolata con le mani, i pinoli, gli arilli del melograno e condite il tutto a piacere con olio extravergine buono e con l’aceto balsamico di Modena Ponti HD.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti