Lievitati

Focaccia alla zucca con buche de chèvre e alici piccanti

La focaccia alla zucca è la naturale evoluzione del pane alla zucca farcito che ho preparato non molto tempo fa. Non potevo esimermi dal testare anche una golosa focaccia con la zucca nell’impasto, vista la morbidezza estrema che questa conferisce alle preparazioni. Una roba da sogno, da addentare e non smettere mai!

Se poi insieme a questo impasto soffice e goloso ci mettiamo un prodotto top come le alici in salsa piccante Delicius e un formaggio particolare come lo chèvre, direi che possiamo stare tutti sereni, metterci a tavola e gustare un  aperitivo coi fiocchi.

L’impasto si fa tranquillamente anche a mano se avete un pizzico di dimestichezza, ma questa volta ho usato la planetaria e devo dire che la purea di zucca si è incorporata benissimo alla farina e ho ottenuto un’incordatura perfetta. Una cosa importante è la scelta del tipo di zucca: una zucca che per sua natura ha molta acqua potrebbe compromettere o rendere difficoltosa la riuscita dell’impasto. Io preferisco sempre usare la delica, dotata di una polpa densa e pastosa, poco umida. In questo modo rilascia poca acqua e non si rischia di fare pasticci!

Cosa dite se andiamo subito al sodo e parliamo di come preparare questa focaccia alla zucca fenomenale?

focaccia alla zucca

Ingredienti per una teglia di focaccia:

500 g di farina di tipo 1

260 g di purea di zucca Delica cotta (circa 270 – 280 da cruda)

40 g di olio extravergine di oliva + altro per ungere la superficie

160 g di acqua a temperatura ambiente

8 g di sale fino

25 g di lievito madre secco (oppure 10 g di lievito di birra fresco)

Per farcire:

circa 200 g di buche de chèvre

due scatoline di alici in salsa piccante Delicius

rosmarino e salvia a piacere

Tagliate la polpa della zucca a cubetti e cuocetela a vapore per 10 minuti circa, fino a quando sarà morbida.

Schiacciatela con una forchetta e riducetela in purea, quindi fatela raffreddare un po’. L’importante è lavorare con tutti gli ingredienti, zucca compresa, a temperatura ambiente, o al limite tiepidi.

Inserite nella ciotola della planetaria la farina, il lievito ed il sale. Mescolate leggermente. Unite la purea di zucca ed iniziate a far lavorare la macchina a velocità bassa. Aggiungete quindi l’acqua e di seguito l’olio, molto lentamente. Lavorate finché tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati fra loro e tutto l’impasto si sarà staccato dalle pareti della ciotola, e quindi sarà incordato correttamente.

Formate con le mani una bella palla liscia, riponetela nella ciotola, copritela con la pellicola e lasciate quest’ultima in un luogo chiuso e tiepido. 

Trascorse circa 4 ore (i tempi della lievitazione variano a seconda delle temperature e della quantità di lievito usata), l’impasto della focaccia alla zucca avrà raddoppiato il suo volume.

Rovesciatelo direttamente sulla placca foderata di carta forno e schiacciatelo con i polpastrelli allargandolo su tutta la superficie. Fate lievitare l’impasto di nuovo per circa 40 minuti e farcitelo a piacere con il formaggio sbriciolato con le mani, le alici e qualche fogliolina di rosmarino e salvia. Completate con un giro d’olio e cuocete la focaccia alla zucca in forno caldo a 200° per 30 minuti circa.

Se avete un forno un  po’ aggressivo, potete anche cuocere la focaccia senza farcitura per 10 minuti, aggiungere lo chèvre e le alici piccanti e continuare la cottura per il tempo previsto. In questo modo la base ha tutto il tempo di cuocere bene e gli ingredienti in superficie non rischiano di bruciarsi.

Servite la focaccia alla zucca tiepida accompagnata da una birra freddissima!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti