Dolce/ Torte/ Vegan

Ciambella alle noci e confettura di fichi (vegan)

La ciambella alle noci e confettura di fichi è un dolce speciale. Magari potrebbe lasciarvi perplessi, poco appagati nella voglia di addentare qualcosa di super dolce, ma ha il suo perchè. Eccome se ce l’ha!

E’ un dolce senza burro, senza uova e senza latte, quindi vegano al 100% e ha poco, ma che dico, pochissimo zucchero. Ho lasciato fare il lavoro alla confettura di fichi fatta in casa dalla nonna di un amichetto di Ginevra, quindi non ho volutamente abbondato con l’aggiunta di ulteriori zuccheri. Il risultato è una ciambella alle noci dal sapore deciso e rustico, come ben immaginerete per niente stucchevole, ma alla fine davvero, davvero buona. Ovviamente, se avete palati abituati a sapori super dolci, resterete forse un po’ delusi, o sorpresi da questa torta.

Leggendo la lista degli ingredienti vi domanderete a cosa servono l’acqua ed i semi di lino. E’ presto detto: un dolce vegano è privo dell’azione legante effettuata dalle uova, quindi bisogna ingegnarsi per ricreare lo stesso effetto. I semi di lino tritati ed immersi in un liquido sviluppano una consistenza gelatinosa e, grazie a questa loro virtù sono un buon sostituto delle uova nelle preparazioni vegane. Basta aggiungere questa gelatina all’impasto come qualsiasi altro ingrediente.

Ingredienti per un fornetto da 24 cm di diametro:

250 g di farina integrale

50 g di noci (gherigli)

80 g di olio di semi di girasole

245 g di latte di mandorle

50 g di zucchero di cocco (o zucchero di canna integrale)

una bustina di lievito per dolci

15 g di semi di lino

tre cucchiai d’acqua

confettura di fichi q.b.

Tritate finemente i semi di lino in un mixer. Trasferiteli in una ciotolina e aggiungete tre cucchiai d’acqua, mescolate e lasciate riposare. Tritate poi anche le noci e tenetele da parte.

Nel frattempo mettete lo zucchero in un’ampia terrina; aggiungete il latte di mandorle e l’olio e sbattete con una frusta facendo sciogliere lo zucchero. Setacciate su questo composto la farina, il lievito e unite quindi anche le noci. Mescolate velocemente il tutto con una frusta e incorporate il composto gelatinoso ai semi di lino. 

Versate il composto della ciambella alle noci nel fornetto unto ed infarinato. Versate la confettura di fichi direttamente sull’impasto a cucchiaiate e mescolatela leggermente al composto con uno stecchino o con una forchetta. Cuocete la ciambella nel fornetto a fiamma molto bassa per circa 45 minuti.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    zia Consu
    15 novembre 2018 at 20:57

    Di solito utilizzo i semi di chia in sostituzione delle uova ma voglio sperimentare anche con quelli di lino!
    Questa ciambella è perfettamente nelle mie corde ed ho anche in dispensa una buona confettura di fichi che ho fatto quest’estate..come posso non cedere in tentazione??

  • Reply
    ricettevegolose
    26 novembre 2018 at 15:36

    Eh si questi sono proprio i dolci che preferisco, e l'”uovo” di lino il mio sostituto preferito, trovo che abbia, oltre alla funzione legante, un piacevole retrogusto di nocciola… i fichi poi sono perfetti per usare poco zucchero e più dolcezza naturale 🙂

  • Leave a Reply

    Vai alla barra degli strumenti