Primi

Risotto alla zucca con yogurt greco e salvia croccante

Il risotto alla zucca è uno dei piatti autunnali che preferisco ma non credo di averlo mai messo sul blog prima d’ora.

In un blog che si chiama Il risotto perfetto, gestito da una malata di zucca, questo piatto non poteva proprio mancare, quindi eccoci qui. Faccio il risotto alla zucca tantissime volte durante la stagione, è in definitiva un piatto corroborante, gustoso, ricco e anche salutare. Lo arricchisco ogni volta con qualcosa di diverso, solitamente un formaggio, che dia carattere ed una nota sempre differente. 

Questa volta ho scelto un abbinamento un po’diverso dal solito: la dolcezza della zucca viene contrastata dall’acidità dello yogurt greco, che mantiene il piatto leggero e lo rende particolare. Un po’di salvia spadellata completa il risotto alla zucca e in pochissimo tempo avrete un risotto di stagione davvero delizioso, adatto a grandi e piccoli.

risotto alla zucca

Ingredienti per due persone:

160 g di riso Carnaroli

330 g di polpa di zucca pulita

tre cucchiaini di cipolla gialla Fondamentali&Quali

yogurt greco q.b.

8 – 10 foglie di salvia piccole

brodo vegetale fatto in casa 

mezzo bicchiere di vino bianco secco

pepe misto in grani q.b. (facoltativo)

noce moscata q.b. (facoltativa)

olio extravergine

Tagliate la zucca, eliminate la buccia e tagliate la polpa a dadini. Pesatene circa 330 g che vi occorreranno per la ricetta.

Rosolate la cipolla pronta all’uso con poco olio extravergine e aggiungete metà della zucca che avete preparato. Fatela insaporire per qualche minuto, aggiungete anche il riso e tostate insieme il tutto per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco, attendete che l’alcool evapori e coprite con il brodo vegetale. A metà cottura aggiungete quello che resta della zucca e continuate a cuocere il risotto aggiustando di sale se necessario.

Portate a cottura il risotto alla zucca che deve non deve risultare troppo asciutto ma nemmeno una minestra. Spegnete il fuoco, aggiungete un cucchiaio abbondante di yogurt e mantecate. Mentre il risotto riposa, in un padellino antiaderente, rosolate con dell’olio extravergine le foglioline di salvia lavate e tamponate. Basteranno un paio di minuti per renderle croccanti e saporite.

Mettete il risotto alla zucca nei piatti, disponete sopra un cucchiaio di yogurt, le foglioline di salvia croccanti, pepe e noce moscata a piacere.

Buon appetito!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti