Antipasti/ Pane, pizza & Co

Panzerotti al grano arso con broccoli e alici

Panzerotti, golosi e spesso peccaminosi fagottini ripieni di ogni ben di dio, a chi non piacciono?

Oggi portiamo in tavola una versione di questo sfizioso antipasto che racchiude un ripieno saporito a base di broccoli e alici, una coppia che a mio avviso non delude mai. Questi panzerotti sono a base di un impasto lievitato semplice semplice, con il lievito di birra e due farine speciali: una macinata a pietra di tipo 2 e una di grano arso. E’ una farina, per chi non la conoscesse, con una storia antica che ha origine in Puglia, che si otteneva bruciando e in seguito macinando le spighe rimaste a terra dopo i raccolti. Il risultato era una farina tostata dal profumo intenso e affumicato, utilizzata per fare la pasta in casa o il pane.

Oggi le attuali norme non consentono di bruciare le spighe, pertanto la farina di grano arso si ottiene mediante una semplice e meno drastica tostatura dei chicchi.

E’una farina interessantissima, dal profumo forte e tostato, che si presta benissimo agli impasti lievitati come pizze, pani o focacce, da spezzare necessariamente con altre farine e da usare in piccole quantità.

Torniamo ai nostri golosi panzerotti, un antipasto che farà amare i broccoli anche ai più accaniti detrattori di questo magnifico ortaggio!

Sono un’idea carina adatta a tutti, sono facili da preparare e perfetti per gustare i broccoli in maniera un po’ diversa dal solito.

Il connubio con le alici sott’olio li esalta particolarmente, quindi cosa aspettate, mettetevi subito ad impastare!

panzerotti

Ingredienti per 8-9 panzerotti

280 g di farina di  tipo 2 macinata a pietra

20 g di farina di grano arso

7 g di lievito di birra fresco

un cucchiaino scarso di sale fino

20 g di olio extravergine + altro per spennellare

190 g di acqua a temperatura ambiente

un broccolo

uno spicchio d’aglio

un peperoncino secco

una confezione di alici sott’olio Delicius

Preparate l’impasto dei panzerotti: sciogliete il lievito nell’acqua e lasciatelo riposare qualche minuto.

Versate le farine in una ciotola e mescolatele con il sale. Unite l’acqua con il lievito, aggiungete l’olio e cominciate ad impastare. Lavorate l’impasto fino a quando sarà omogeneo ed elastico. Riponetelo in una ciotola ben chiusa in un luogo tiepido e, mentre lievita, preparate il ripieno. Pulite il broccolo e ricavate le cimette. Sciacquatele sotto l’acqua e sbollentatele per 5 minuti in acqua bollente. In una padella antiaderente rosolate uno spicchio d’aglio schiacciato con il peperoncino ed un’alice. Unite il broccolo sbollentato e fate insaporire per una decina di minuti senza aggiungere sale perchè le alici sott’olio danno molta sapidità.

Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

Dopo circa 3 o 4 ore (molto dipende dalla temperatura della vostra cucina) l’impasto sarà lievitato.

Rovesciatelo sul piano di lavoro leggermente infarinato e stendetelo con il mattarello. Dovrà essere spesso circa 3 mm.

Ricavate con un coppapasta o anche con una ciotola dei dischi del diametro di circa 10 cm. Posizionate su una metà del disco un po’ di broccoli spadellati, aggiungete una o due alici e richiudete il panzerotto sigillando bene i bordi.

Spennellate i panzerotti con un goccio d’olio extravergine e disponeteli sulla teglia ricoperta di carta forno.

Cuoceteli in forno ben caldo a 200 gradi per 15 minuti circa, fino a quando saranno ben dorati.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti