Torte

Torta all’uva e rosmarino (senza latte e senza burro)

Una torta all’uva non l’avevo davvero mai fatta, un po’ come quella ai fichi di qualche settimana fa. Li compro davvero pochissimo perchè sono entrambi frutti altamente zuccherini, quindi poco indicati per chi ha il diabete, e se li comprassi, accadrebbe solo una cosa: alla fine li mangerei tutti io!

Per questa ragione mi limito davvero allo stretto necessario, o a quelle particolari occasioni come quella che mi vede in veste di docente da Eataly questa sera, dove dovrò realizzare una ricetta con l’uva. No, la ricetta che realizzerò al corso non sarà questa buonissima torta all’uva, ma delle crostatine salate davvero favolose, che vedrete nei prossimi giorni sul blog.

Per mettere a punto la ricetta delle crostatine ho ovviamente avuto bisogno di comprare dell’uva che mi è puntualmente avanzata. E’ stato automatico utilizzarla per un dolce da colazione, a cui ho voluto dare il tocco speciale del rosmarino. Non vi dico gli accidenti che mi ha tirato mio marito quando gli ho detto come avevo preparato il dolce per le sue colazioni, lui che il rosmarino non lo tollera nemmeno sulle patate al forno. Però si è velocemente ricreduto al primo assaggio, la torta all’uva con il rosmarino gli è piaciuta, così come ai suoi fortunati colleghi che mi aiutano spesso a smaltire la mia produzione di dolci.

E’ una torta facile e genuina, semplicissima ma davvero speciale per il profumo del rosmarino che non è affatto fuori posto, e per la dolcezza incredibile dell’uva.

torta all'uva

Ingredienti per uno stampo da 22:

230 g di farina di tipo 2

50 g di mandorle pelate

90 g di zucchero di canna

2 uova

65 g di olio di semi di girasole

la scorza di un limone non trattato

160 g di acqua naturale a temperatura ambiente

una bustina di lievito per dolci

uva “red globe” q.b.

un rametto di rosmarino

Lavate gli acini d’uva, divideteli a metà ed eliminate i semini, se vi dovessero dare fastidio. Frullate finemente le mandorle in un mixer.

Nella ciotola della planetaria, o in una ciotola qualsiasi, montate con le fruste le uova e lo zucchero, ottenendo un composto spumoso. Aggiungete a filo l’olio, la scorza di limone e la farina setacciata alternandola con l’acqua.

Mescolate fino ad ottenere un composto liscio. Aggiungete la farina di mandorle, il rosmarino tritato finemente, il lievito, l’uva e amalgamate il tutto con una spatola. Versate il composto della torta all’uva nello stampo imburrato ed infarinato e cuocete il dolce a 180 gradi per 40 – 45 minuti.

Fate sempre la prova stecchino!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti