Primi

Pasta di farro con verdure estive e feta

La pasta di farro è fra le mie preferite, così saporita e rustica! La uso spessissimo per i miei primi piatti, anche quelli da servire freddi come questa pasta, perfetta nella sua semplicità.

La pasta fredda è un must dell’estate, facile da trasportare, facile da preparare, sempre diversa e sempre gustosa comunque la si prepari. Io in genere seguo questa regola: pochi ingredienti, ma buoni e di stagione. Non può che essere una formula vincente, come nel caso di questa pasta di farro che ho condito con delle verdure estive leggermente spadellate e con la feta, uno dei miei formaggi preferiti, che già da solo dà freschezza e carattere ai piatti.

Potete osare con gli ortaggi che preferite per condire la vostra pasta di farro, andrà bene tutto, e non dimentichiamo che una pasta fredda è anche un’ottima scusa per svuotare il frigo rimediando un primo piatto niente male.

In questo caso ho usato peperoni gialli, melanzane e zucchine che ho saltato in padella con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio schiacciato e condito con le erbe aromatiche del mio balcone. Ma quante infinite combinazioni possiamo provare per avere un primo piatto ogni giorno sempre nuovo!? Questi primi piatti veloci sono solo alcuni esempi delle tante ricette che possiamo inventare e rivisitare con ciò che abbiamo in casa, per non sprecare nulla e mangiare con gusto.

Ma torniamo alla nostra pasta di farro con verdure estive e feta:

Le dosi che troverete fra poco sono relative ai canonici 80 grammi di pasta a testa, ma se siete dei gran mangioni, e 80 grammi al massimo vi servono per l’assaggio, abbondate pure, ho semplicemente usato un parametro indicativo.

Io ho scelto le farfalle per questa ricetta estiva, un formato che trovo perfetto per le insalate di pasta, ma voi usate pure il vostro preferito.

Se la feta non è fra le vostre preferenze, usate al suo posto una mozzarella fiordilatte di buona qualità ben sgocciolata, oppure le classiche ciliegine di mozzarella, comode e golose.

Per arricchire questa pasta di farro alle verdure estive sono perfetti: capperi dissalati, olive taggiasche, pomodori secchi, pinoli tostati (o altra frutta secca a piacere), filetti di alici sott’olio, tonno o sgombro in scatola. In alternativa, per una versione vegan, omettete la feta e aggiungete dei ceci già pronti (o anche dei fagioli cannellini, oppure la soia edamame, così croccante e fresca) e scolati dal liquido di governo. Vi ricordate i garganelli con pesto di pomodori secchi, melanzane e ceci?

pasta di farro

Ingredienti per due porzioni:

160 g di pasta di farro (preferibilmente pasta corta)

un peperone giallo piccolo (altrimenti, se più grosso, ne basterà mezzo)

una melanzana lunga (idem come per il peperone)

due zucchine 

uno spicchio d’aglio

olio extravergine

80 g di feta greca

erbe aromatiche fresche a piacere (io basilico, timo e origano)

sale grosso e fino

Lavate e affettate le zucchine e la melanzana a rondelle piuttosto sottili. Lavate anche il peperone e tagliatelo a falde.

Scaldate poco olio extravergine in un wok o una padella antiaderente e rosolate uno spicchio d’aglio schiacciato, che poi toglierete.

Tuffatevi le verdure e saltatele a fuoco vivace portandole a cottura, ma senza stracuocerle. Dovranno risultare croccanti e non sfatte. Verificate solo che la melanzana sia ben cotta. Aggiustate le verdure di sale, spostatele in una ciotola e tenetele da parte per farle raffreddare.

Nel frattempo lessate la pasta di farro in abbondante acqua salata, scolatela al dente e passatela sotto l’acqua fredda per fermare la cottura. Scolatela accuratamente dall’acqua in eccesso e trasferitela in una ciotola bella grande.

Unite alla pasta le verdure spadellate e ormai fredde, aggiungete la feta sbriciolata, le erbe aromatiche che preferite e completate il tutto con un giro di olio extravergine a crudo.

Servite la pasta di farro alle verdure e feta a temperatura ambiente.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti