Torte

Ciambellone alle susine e fiocchi d’avena

Il ciambellone alle susine e fiocchi d’avena è uno splendido dolce da colazione rustico e buono.

Mi piace tantissimo usare i fiocchi d’avena frullati nelle torte che, oltre ad essere energetici e ricchi di buone proprietà, danno quella consistenza più variegata alla torta, o ciambellone in questo caso.

Ciambellone che ho deciso di preparare con le susine, un frutto stagionale delizioso, di cui sto facendo incetta (insieme alle percoche, come sapete :D)

Come vedete, il ciambellone alle susine ha poco zucchero, non ha burro ma ha tanto yogurt greco, che lo rende soffice soffice.

Un consiglio? Abbandonate la paura del forno acceso il 3 agosto, ne vale davvero davvero la pena 😉

ciambellone alle susine

Ingredienti:

190 g di farina di farro

40 g di fiocchi d’avena

2 uova

90 g di zucchero di canna chiaro

170 g di yogurt greco

90 g di olio di semi di girasole

1/2 bustina di lievito per dolci

1/2 bicchiere di latte intero

un cucchiaio di cannella

3-4 susine

Tagliate le susine a fettine e tenetele da parte. Con il vostro mixer di fiducia, frullate finemente i fiocchi d’avena, riducendoli in farina. 

Rompete le uova in una ciotola e montatele con lo zucchero per qualche minuto. Unite l’olio a filo e lo yogurt, continuando a montare.

Aggiungete ora la farina setacciata, i fiocchi d’avena tritati, il lievito e la cannella. Amalgamate il tutto e aggiungete il latte, quanto basta per ammorbidire il composto del ciambellone alle susine.

Versate l’ impasto nello stampo da ciambella imburrato e infarinato e disponete le fette di susine sulla superficie e, se volete, qualche fiocco d’avena.

Cuocete il ciambellone alle susine in forno caldo, 180 gradi, per circa 35 – 40 minuti.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Sabrina di Delizie&Confidenze
    3 agosto 2018 at 8:41

    Una deliziosa proposta per una dolce colazione! Adoro le tue colazioni, sempre deliziose!

  • Reply
    zia Consu
    5 agosto 2018 at 18:35

    I fiocchi d’avena non mancano mai in casa mia ma li riservo sempre al loro uso classico nel porridge a colazione..l’idea di inserirli nell’impasto di un ciambellone è molto invogliante! Il tuo puoi è davvero stupendo e perfettamente nelle mie corde! Un paio di fette a colazione mi piacerebbero da matti ^_*

  • Leave a Reply

    Vai alla barra degli strumenti