Verdure ripiene

Barchette di peperoni ripiene di sgombro e ricotta

Le barchette di peperoni sono un favoloso secondo estivo che piace sempre a tutti!

La mia nonna materna non è mai stata una grande cuoca, però ha i suoi cavalli di battaglia (4 o 5 cose che faceva ruotare nell’arco del mese) sui quali si è altamente specializzata, diventando una vera maestra.

Da buona brianzola, l’uso del burro e del condimento spinto è sempre stato d’obbligo, e a nulla sono serviti le indigestioni, i mal di pancia, la mia leggera intolleranza al lattosio, le coronarie tappate di mio nonno per farla retrocedere su questo aspetto e usare qualche etto di burro in meno. Niente, lei andava (uso il passato perchè ormai non cucina più da anni) imperterrita avanti per la sua strada, coraggiosa paladina del panetto di burro e del litro d’olio. E con i suoi peperoni ripieni non era da meno. Unti e bisunti, ricchi e strapieni, ma buoni come pochi altri.

Mi piacevano davvero un sacco!

Il peperone ripieno è quindi per me un piatto estremamente evocativo; lo faccio in tutti i modi sperimentando ripieni sempre differenti.

Oggi vi propongo delle barchette di peperoni gialli giusto un attimo più light di quelli di mia nonna ma non per questo meno buoni. Anzi! Le barchette di peperoni ripiene di sgombro, ricotta ed erbe aromatiche sono davvero deliziose. Si possono consumare anche fredde, quindi è possibile prepararle in anticipo e portarle in tavola a temperatura ambiente.

Il ripieno è semplice, leggero e nutriente, con lo sgombro che è un pesce sano e saporito, la ricotta che da la giusta consistenza e le erbe aromatiche ad ingentilire e completare il tutto.

barchette di peperoni

Ingredienti per 2 – 4 persone:

tre peperoni gialli

240 g di ricotta vaccina (o di pecora, o di capra)

90 g di sgombro sott’olio Delicius

un cucchiaio di capperi

una manciata di foglie di basilico

timo fresco

origano

sale 

pepe

olio extravergine

semi di canapa (opzionali)

pangrattato

Lavate i peperoni e tagliateli a metà per il lungo. Svuotateli dei filamenti bianchi e dei semini che si trovano all’interno facendo attenzione a non incidere la polpa. Salate leggermente l’interno e lasciate da parte.

Preparate il ripieno delle barchette di peperoni: versate la ricotta in una ciotola, aggiungete lo sgombro sminuzzato con una forchetta, i capperi tritati al coltello e condite con un pizzico di sale e pepe. Versate nella ciotola anche le erbe aromatiche, quindi il basilico spezzettato con le mani, le foglioline di timo e l’origano. Mescolate il composto rendendolo uniforme, e se vi sembra troppo umido aggiungete un cucchiaio di pangrattato.

Riempite le barchette di peperoni con il composto di ricotta e sgombro; spolverate la superficie con del pangrattato e qualche seme di canapa se vi piacciono, irrorate con un filo d’olio e infornate per circa 25 – 30 minuti a 200 gradi in forno ventilato. Gli ultimi 5 minuti date alle barchette di peperoni una botta di grill per dorare bene la superficie.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti