Secondi

Polpette di lenticchie rosse, feta e basilico

Le polpette di lenticchie rosse e feta sono un golosissimo fingerfood che strizza l’occhio alla stagione estiva.

Feta e basilico mi fanno sempre pensare all’estate, alle ricette semplici e profumate delle cene all’aperto o al mare.

Ormai sapete che sono la fan numero uno delle polpette veg, se a base di legumi soprattutto. Sono golose, nutrienti e si prestano a milioni di versioni e sfumature.

In questo caso ho usato le lenticchie rosse decorticate che sono ipocaloriche, proteiche e ricche di ferro, e vista la grande digeribilità, indicate anche nelle diete dei più piccoli.

Avevo della feta da finire e l’idea è nata spontanea: facciamone polpette!

Il risultato è stato sorprendente, queste polpette di lenticchie rosse ci sono piaciute tanto e persino Ginevra le ha divorate.

Un altro pregio delle lenticchie rosse è che si cuociono molto in fretta, essendo decorticate non hanno bisogno di ammollo nè di lunghe cotture. Un motivo in più per provare le polpette di lenticchie rosse e feta!

polpette di lenticchie

Ingredienti per 2 – 3 persone:

150 g di lenticchie rosse decorticate

50 g di feta

una carota

una cipolla dorata

basilico a piacere

sale fino

olio extravergine

pangrattato

semi di sesamo per la panatura

Preparate un soffritto leggero con carota e cipolla tagliate finemente. Rosolatele qualche minuto con poco olio extravergine e aggiungete le lenticchie che avrete precedentemente sciacquato sotto l’acqua corrente.

Tostatele per qualche minuto e copritele poi con dell’acqua. Portatele a cottura (ci vorranno circa 20 minuti), toglietele dal fuoco e aggiustate di sale. Attendete almeno mezzora affinchè si raffreddino quasi del tutto e procedete poi a preparare l’impasto delle polpette di lenticchie.

Versate le lenticchie cotte nel mixer, aggiungete feta e basilico. Frullate il tutto ottenendo un composto omogeneo e trasferitelo in una ciotola.

Io non ho avuto bisogno di aggiungere pangrattato perchè il mio composto era già asciutto e compatto di suo. Quando fate delle polpette di qualsiasi tipo, tenete sempre vicino a voi del pangrattato perchè potreste averne bisogno per compattare i composti che lavorate!

Prelevate un po’ di composto e formate delle palline della grandezza di una noce con le mani. Rotolatele nei semi di sesamo e disponetele su una teglia ricoperta di carta forno. Spennellatele con poco olio extravergine.

Cuocete le polpette di lenticchie rosse, feta e basilico a 200 gradi per circa 20 minuti!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti