Torte

Plumcake alle ciliegie e mandorle (senza glutine)

Il plumcake alle ciliegie e mandorle è un dolce da colazione buonissimo e profumato che ha la particolarità di essere preparato con la farina di riso, quindi è assolutamente glutenfree.

Finalmente sono arrivate! Belle, tonde, dalle sfumature intense, non vedevo l’ora di mangiare le ciliegie. E ovviamente di usarle per un dolce perchè ormai lo sapete, quella di preparare torte è diventata una mania alla quale non ho assolutamente voglia di sottrarmi. E’ la mia terapia per i momenti difficili, per quelli belli, per alleggerire il cuore e la mente dai pensieri. E credetemi, funziona davvero.

Con il primo sacchetto che ho comprato al mercato ho preparato questo plumcake alle ciliegie favoloso che, solo all’ultimo, in vena di sperimentazioni, ho deciso di rendere glutenfree. Ho usato quindi la farina di riso al posto della farina di tipo 2 che avrei altrimenti utilizzato.

Bè, l’esperimento è stato più che soddisfacente da tutti i punti di vista, il plumcake alle ciliegie ha un’ottima consistenza, un sapore ancora più buono e sono felice di condividere una ricetta che, con le dovute accortezze, possa andare bene davvero a tutti, anche agli amici celicaci.

Se volete prepararlo in versione più classica, sostituite la farina di riso con un’altra farina a scelta nella stessa quantità, ma fate attenzione al dosaggio dei liquidi perchè ogni farina assorbe in modo diverso.

Il plumcake alle ciliegie senza glutine è perfetto per le vostre colazioni estive perchè è goloso e non appesantisce, è senza burro e latte, quindi è adatto anche gli intolleranti ai latticini. Ed è goloso in modo incredibile, chiedetelo ai colleghi di mio marito 😀

plumcake alle ciliegie

Ingredienti per uno stampo da plumcake da 26 cm di lunghezza:

200 g di farina di riso

100 g di mandorle pelate

100 g di zucchero di canna integrale

2 uova

la scorza di un limone

mezza bustina di lievito per dolci

75 g di olio di semi di girasole

50 g di latte di mandorle (o altra bevanda preferita)

300 g di ciliegie già denocciolate

Armatevi di pazienza e private le ciliegie del nocciolino e tenetene da parte circa 300 g.

Io ho preparato il plumcake con la planetaria ma va benissimo anche fare l’impasto con una ciotola e una frusta.

Rompete nella ciotola le uova e aggiungete lo zucchero. Montateli per qualche minuto finchè non formeranno una bella crema spumosa.

Incorporate l’olio a filo e la scorza di limone continuando a montare, e aggiungete di seguito la farina. Continuate a mescolare con la frusta e aggiungete le mandorle che avete precedentemente ridotto in farina, e la bevanda vegetale.

Se usate una farina diversa, dosate la bevanda piano piano per rendervi conto man mano di quanto liquido vi serve per rendere il composto cremoso e ben amalgamato.

Aggiungete infine il lievito e le ciliegie, incorporandole delicatamente con una spatola.

Rivestite lo stampo con la carta forno bagnata e strizzata (o imburratelo e infarinatelo, come preferite) e infornate il plumcake alle ciliegie in forno caldo, 180 gradi per almeno 40 – 45 minuti. Verificate la cottura con lo stecchino, il mio forno ci ha messo 50 minuti!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti