Dolce/ Vegan

Crumble di mele vegan

Il crumble di mele è uno dei dolci di tradizione anglosassone che più amo. Il contrasto tra le mele cotte e morbidissime con la superficie croccante e burrosa è semplicemente delizioso, e che dire del profumo di cannella..? Io non faccio testo, metterei cannella dappertutto, ma siamo d’accordo che con le mele, la presenza della cannella è pressoché imprescindibile.

Tradizionalmente il crumble di mele è fatto con farina zucchero e burro che insieme vanno a creare il composto di briciole che ricopre la frutta. Ispirata dalle dolci Golden Delicious Val Venosta, ho deciso di preparare un crumble di mele in una versione vegan, in modo da fare contenti tutti. E se dico tutti, dico davvero tutti!

Questo crumble di mele non fa rimpiangere nemmeno un pochino l’assenza del burro grazie alla presenza dell’olio di cocco, con il suo profumo inebriante e la burrosità che dona ai composti.  

E’ un dolce perfetto per un fine pasto appagante ma che non appesantisce e, se volete, potete servirlo con una pallina di gelato o dello yogurt greco.

Mela Val Venosta – Facebook

Mela Val Venosta – Instagram

crumble di mele

Ingredienti per 6 – 8 persone:

250 g di fiocchi d’avena

50 g di farina integrale

100 g di nocciole

90 g di olio di cocco morbido

80 di zucchero di canna integrale

2 cucchiai di latte di riso

un cucchiaino di cannella

6 mele Golden Delicious Mela Val Venosta (circa 700-800 g al netto degli scarti)

2 cucchiai di zucchero di canna integrale

1 cucchiaino di cannella

il succo e la scorza di un limone

 

Affettate le mele, sbucciatele e tagliatele a cubetti. Mettetele in una ciotola capiente e irroratele con il succo di un limone per evitare che ossidino. Unite alle mele un cucchiaino di cannella, due cucchiai di zucchero, la scorza del limone e mescolate bene. Scottate le mele in una padella antiaderente per dieci minuti in modo da asciugare il liquido in eccesso. Trasferitele in una pirofila da forno e tenete da parte.

 

 

 

 

 

 

Prelevate circa la metà dei fiocchi d’avena totali e frullateli con un buon mixer. Frullate allo stesso modo le nocciole lasciandole però piuttosto grossolane ed irregolari.

 

 

 

 

 

 

Versate il tutto in un’altra grande ciotola e unite i fiocchi d’avena interi, la farina, lo zucchero, un pizzico di sale fino.

 

 

 

 

 

 

A questo punto aggiungete l’olio di cocco che deve trovarsi nella sua forma solida ma morbida, un po’ come fosse un burro a pomata. Con le dita fate assorbire l’olio di cocco al il composto secco, come se stessimo facendo una sabbiatura per la pasta frolla. Una volta assorbito tutto l’olio, aggiungete due cucchiai di latte di riso, ma solo se il crumble vi sembra troppo secco. Dovete ottenere un impasto assolutamente non compatto, al contrario deve avere l’aspetto di grosse briciole. Disponete questo composto sulle mele nella teglia.

 

 

 

 

 

 

Infornate a 180 gradi il crumble di mele che deve cuocere circa per 35 – 40 minuti, fino a quando la frutta sarà morbida e il composto croccante avrà assunto un bel colore dorato.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti