Torte salate

Crostata salata con melanzane, mozzarella e alici

La crostata salata con melanzane e mozzarella strizza l’occhio all’estate che più di così non si può.

Ok, non sono solita acquistare verdure che non siano propriamente nel pieno della loro stagione ma che dire… c’erano quelle belle melanzane violacee dal mio verduraio di fiducia, l’aria profumava prepotentemente d’estate, e io non ho potuto resistere. E niente, così è nata la crostata salata con melanzane e mozzarella, una ricetta super appetitosa e saporita anche grazie al tocco delle acciughine sottolio.

La base è una frolla salata senza burro davvero ottima, si stende facilmente e resta piacevolmente friabile. Il ripieno parla da solo, perché trovo che la mozzarella in una torta salata, da gustare rigorosamente calda, sia il top.

Se per qualche ragione non vi piace l’idea dell’uovo nella frolla salata, ripiegate su una semplice brisée all’olio questa, leggera ed elastica.

crostata salata

Ingredienti:

110 g di farina di tipo 1

90 g di farina integrale

1 uovo

70 g di olio extravergine

2 cucchiai di acqua fredda

un pizzico di sale fino

una mozzarella da 250 g

mezza melanzana (o una intera, se piccola)

qualche foglia di basilico

origano secco

4 filetti di alici Delicious

olio extravergine 

uno spicchio d’aglio

Preparate la frolla che sarà la base della nostra crostata salata: mettete nella ciotola della planetaria le due farine setacciate, un pizzico di sale e date una prima mescolata.

Unite l’uovo leggermente sbattuto, l’olio e cominciate ad impastare col gancio K. Otterrete un impasto umido ma un po’ sbricioloso. A questo punto valutate se vi occorre poca acqua fredda per aiutarvi a compattare il tutto. Io ne ho messi due, ma prima di incorporarla, stabilite voi se l’impasto lo richiede.

Ottenuta la compattezza desiderata, avvolgete il panetto di frolla salata nella pellicola e mettetelo in frigo.

Nel frattempo, affettate le melanzane in fette spesse circa 4 – 5 mm. Disponetele su una teglia e conditele con un pizzico di sale, un giro di olio extravergine, delle foglie di basilico spezzettate e lo spicchio d’aglio a fette, che poi rimuoverete.

Arrostitele in forno caldo a 190 gradi per circa 15 minuti. Affettate la mozzarella e tamponatela con della carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso.

A questo punto, prendete dal frigo il panetto di frolla e stendetelo fra due fogli di carta forno, così sarà più facile.

Ponetelo delicatamente nello stampo da crostata, eliminate i bordi in eccesso e bucherellate il fondo.

Disponetevi all’interno un primo stato di melanzane grigliate, subito dopo la mozzarella, le alici e così via fino ad esaurire gli ingredienti. Spolverate con una bella presa di origano e infornate la crostata salata a 180 gradi nel forno caldo per circa trenta minuti, fino a quando la mozzarella sarà sciolta ed il bordo di frolla ben dorato.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti