Primi

Spaghetti alle alici con puntarelle e scorza d’arancia

Gli spaghetti alle alici sono fra i miei piatti di pasta preferiti. Oddio, se parto con l’elenco dei piatti di pasta che amo di più non finiamo neanche per Natale, ma suppongo che sia un disagio che viviamo in molti. In generale, trovo che le alici diano ad un primo un non so che di particolare, di accattivante quasi. E, vista la stagione, non ho potuto che pensare alle puntarelle, solo leggermente spadellate, per completare questo piatto di pasta colorato e ricco di sapore.

Gli spaghetti con le alici sono anche uno di quei piatti semplici e rustici che si preparano in pochi minuti, e che spesso possono risolvere in maniera più che egregia quelle situazioni di frigoriferi vuoti e pance che reclamano qualcosa di sfizioso. E’ un primo piatto ricco di sostanza che si presta a mille versioni e mille formati. Io, questa volta, ho voluto ingentilirlo con il tocco della scorza d’arancia che ci stava davvero molto bene!

spaghetti alle alici

Ingredienti per due persone:

200 g di spaghetti integrali

un cespo di puntarelle fresche (la parte interna croccante)

la scorza di un’arancia

5 – 6 alici sott’olio Delicious

olio extravergine

uno spicchio d’aglio

sale grosso

una manciata di olive taggiasche denocciolate

 

Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta.

Mentre lei si scalda, prelevate le puntarelle eliminando i ciuffi esterni e tenendo solo la parte interna croccante, le vere e proprie puntarelle.

Non buttate via le foglie esterne, sono buonissime spadellate con aglio e peperoncino oppure frullate con le mandorle o i pinoli. Viene davvero un ottimo pesto.

Tagliate le puntarelle per il lungo ottenendo delle striscioline. Scaldate un’ampia padella antiaderente con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio schiacciato e due o tre alici sott’olio.

Fate andare sciogliendo le alici e aggiungete puntarelle e olive taggiasche. Saltate per una decina di minuti, fino a che non appassiranno leggermente. 

Cuocete gli spaghetti e scolateli al dente nella padella, saltate a fuoco vivace aggiungendo poca acqua di cottura per amalgamare il tutto.

Servite gli spaghetti alle alici e puntarelle con una generosa grattata di scorza d’arancia e un paio di filetti di alici interi a completare il piatto.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti