Insalate

Insalata d’orzo con mele e feta, mandorle e menta fresca

Tempo permettendo, ci avviciniamo alla stagione delle gite fuori porta (anche se in realtà io le gite fuori porta le ho sempre fatte tutto l’anno, ma questo è un altro discorso), e viene naturale pensare a come arricchire questi momenti da passare fuori casa con dei pasti pratici, sani, ma che siano anche golosi e gustosi.

L’insalata d’orzo con mele e feta, mandorle e menta è un’idea perfetta per queste occasioni, ma anche per la schiscetta da portare al lavoro, per un pranzo leggero in casa o per un buffet.

Le mele Val Venosta sono state la ciliegina sulla torta di questo piatto fresco a goloso, e io ho scelto le Red Delicious, croccanti e aromatiche.

Mi piace tantissimo usare la frutta nelle insalate, e anche in questo caso, con l’insalata d’orzo con mele e feta, sono rimasta più che soddisfatta.

Mela Val Venosta – Facebook

Mela Val Venosta – Instagram

insalata d'orzo con mele e feta

Ingredienti per 4 persone:

300 g di orzo perlato

2 mele Red Delicious Val Venosta

100 g di feta greca

60 g di mandorle pelate

un rametto di menta fresca

olio extravergine

sale grosso

il succo di un limone

 

Lessate l’orzo per circa 15 – 20 minuti in abbondante acqua salata, o per il tempo indicato sulla vostra confezione. Scolatelo, raffreddatelo sotto l’acqua corrente e conditelo con un filo d’olio.

 

 

 

 

 

 

Tagliate le mele senza privarle della buccia a dadini piccoli, facendo in modo che siano tutti più o meno della stessa dimensione, e irrorateli con il succo di limone per fare in modo che non anneriscano. Teneteli da parte.

 

 

 

 

 

 

In un padellino antiaderente ben caldo tostate le mandorle per 5 minuti. In questo modo saranno più fragranti, croccanti e profumate. Sbriciolate la feta.

 

 

 

 

 

 

Tamponate con della carta assorbente umida le foglioline di menta.  Assemblate l’insalata riunendo in ciotola orzo, mele, feta e mandorle. Unite la menta a piacere, condite con una grattata di pepe misto, un filo d’olio e mescolate.

 

 

 

 

 

 

L’insalata d’orzo è pronta per essere gustata in un buffet, una gita all’ aperto o come goloso pranzo in ufficio.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Paola
    30 marzo 2018 at 13:28

    Ricetta particolare davvero, e molto invitante 🙂

  • Leave a Reply

    Vai alla barra degli strumenti