Aperitivo/ Pane, pizza & Co

Focaccine in padella ripiene di cicoria e caprino

La trovata della focacce in padella è una genialata pura. Se il tempo di una canonica lievitazione scarseggia ma avete bisogno di accompagnare il pasto con qualcosa di goloso che si sposi con salsine, verdure, formaggi o altre proteine, oppure vi trovate ad organizzare un aperitivo improvvisato, la focaccia cotta in padella risolve egregiamente la situazione.

L’ impasto si prepara in un attimo, non è necessario aspettare che cresca, e si cuoce su una padella rovente in pochi minuti. 

La genialata consiste inoltre nel fatto che l’impasto steso può essere lasciato “in bianco” e condito semplicemente con un filo d’olio e sale grosso, oppure arricchito da salsa di pomodoro e mozzarella per travestirlo da pizza dell’ultimo secondo. Oppure intagliato in tante mini focaccine e farcito, come ho fatto io. Il risultato parla da solo.

Sono uno sfizio goloso e versatile che vi farà fare una splendida figura ad un aperitivo, un brunch o una cena con amici senza incastrarvi in lunghe e laboriose preparazioni e soprattutto, cosa che a me sta particolarmente a cuore, senza ricorrere alle pizzette del fornaio o della gastronomia.

Gustatele tiepide insieme ad una birra ghiacciata!

IMG_2410

Ingredienti per 10 – 12 focaccine:

250 g di farina di tipo 1
8 g di polvere lievitante per dolci (non vanigliata)
150 g di acqua
2 cucchiai di olio extravergine
un cucchiaino raso di sale fino
130 g di cicoria già lessata e strizzata
180 g di caprino fresco
uno spicchio d’ aglio
un peperoncino fresco

Preparare l’impasto mescolando in una ciotola la farina ed il lievito setacciati con il sale e l’olio e aggiungere l’acqua poca alla volta.
Lavorare il composto fino ad ottenere una palla morbida che lasceremo a riposare coperta da pellicola.
Rosolare con poco olio l’aglio schiacciato ed il peperoncino, aggiungere la cicoria ben strizzata e tritata ed insaporire il tutto per 5 minuti a fuoco medio.
Trasferire la verdura in una ciotola, aggiungere il caprino e lavorare il composto con un cucchiaio. Aggiustare di sale se necessario.
Riprendere l’ impasto delle focaccine e stenderlo sul piano di lavoro aiutandosi con della farina se serve.
Intagliare con un coppapasta del diametro di 7 cm tanti dischetti.
Posizionare al centro della metà dei dischi ottenuti un cucchiaio di composto, coprire con un altro disco di pasta e chiudere bene i lembi con le dita.
Cuocere le focaccine ripiene in una padella antiaderente molto calda e leggermente oliata 4-5 minuti per lato. Devono risultare ben dorati.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Angelica
    5 settembre 2016 at 14:10

    Buonissime!
    Queste focaccine sono simili ai cascioni romagnoli! : )
    Brava!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    5 settembre 2016 at 15:39

    sono davvero una genialata, mi piace un sacco tutto cio’ che e’ pizza!!!Baci Sabry

  • Reply
    zia Consu
    5 settembre 2016 at 21:00

    Sai quanto sia amante delle lunghe lievitazioni ma devo ammettere che anche queste veloci genialate non mi lasciano indifferente 🙂

  • Reply
    tizi
    24 novembre 2016 at 17:16

    che belle le tue focaccine! sembrano sofficissime e molto golose, non hanno nulla da invidiare a quelle tradizionali! mi piace molto il tuo blog, complimenti sia per le ricette sia per le foto, sono splendide!

  • Leave a Reply